Campagna contro l’abusivismo

I consulenti fiscali non iscritti nell’Albo
non si possono chiamare
COMMERCIALISTI

Un fenomeno in crescita, quello dell’abusivismo professionale, che riguarda anche l’ambito della consulenza contabile e fiscale ai cittadini, alle imprese, agli enti pubblici.
Le vittime dei consulenti abusivi sono ignari contribuenti, che pensano di rivolgersi ad uno studio di commercialisti.
Anche se il termine è entrato nel parlare comune, si chiamano “COMMERCIALISTI” solo i professionisti che hanno sostenuto l’esame di Stato di abilitazione all’esercizio della professione e sono iscritti nell’Albo tenuto presso l’Ordine locale territorialmente competente.

Il Dottore Commercialista e l’Esperto Contabile iscritto nell’Albo è infatti tenuto a contrarre un0assicurazione obbligatoria, a frequentare corsi di aggiornamento e formazione per almeno 30 ore annuali, a rispettare il codice deontologico ed è soggetto al controllo da parte del Consiglio di Disciplina territoriale, che lo può sanzionare eventualmente anche con la radiazione dall’Albo.

Se non è iscritto all’Albo
NON E’ UN COMMERCIALISTA!

Affida i tuoi affari e interessi SOLO a Commercialisti iscritti all’Ordine.
Attraverso il sito web dell’Ordine è possibile trovare tutte le informazioni necessarie per riconoscere un vero Commercialista e trovare il professionista più adatto nella propria zona.

 

Cerca

Accedi / Registrati

Directio

Mediazione

CNDCEC - Formazione a distanza

Calendario Eventi

Risultati immagini per calendario eventi

Calcio

Il Meglio dal Forum

 

Banner

     

 
 
 

     

   

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 





 








Questo sito si avvale di cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più leggi  
l'informativa sui Cookie.